Archivi del mese: maggio 2017

Il tempo della carta.

L’ultima settimana di scuola è il tempo in cui si tirano le somme di un anno, sono i giorni delle relazioni finali nelle quali si ripercorre il lavoro svolto, anche se le parole scritte hanno la freddezza formale e quasi asettica della … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Pochi giorni.

Ormai è cominciato il conto alla rovescia, calcolando che c’è di mezzo il ponte della Festa della Repubblica e che giovedì prossimo ci saranno grandi festeggiamenti i giorni di lezione “vera” sono proprio pochini. Sono giorni roventi perchè là fuori … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

Lo stupore.

Camminando lungo un sentiero di montagna può capitare. con un po’ di fortuna, di imbattersi in un piccolo fiore dai colori splendidi e dalle forme eleganti. Ed è stupore e gioia e meraviglia.

Pubblicato in fotografia, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Lake Como.

Passeggiando sul lungolago è difficile sentire parlare italiano perchè in questa stagione, già quasi estiva, ma non ancora del tutto estiva, sono pochi gli italiani in vacanza e allora si sente parlare inglese e tedesco, si incontrano donne e uomini … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, personali | Lascia un commento

L’orologio.

Non sono capace di togliere l’orologio dal polso, anche in estate quando il sole cambia il colore della mia pelle lasciando un segno chiaro decisamente antiestetico. Lo guardo spesso anche perché non riesco ad imparare a servirmi dello smartphone per … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

Notte sul lago.

Mentre i ragazzi si preparano per andare a letto passo qualche minuto fuori dalla casa, seduta su un muretto in riva al lago, le voci arrivano sempre più affievolite, le persiane si chiudono come palpebre sugli occhi stanchi, le luci … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

Vele al vento.

Una delle classi prime nelle quali insegno ha partecipato, in questi giorni, al corso di vela a Dervio, sulle rive del lago di Como. Il progetto prevede il viaggio in treno, che per i ragazzini di prima armati di valigia, … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

Si prega di non farli girare.

Si chiamano Fidget spinner e sono il giocattolo del momento, almeno a giudicare dal fatto che in alcuni siti di e-commerce si esauriscono a vista d’occhio. Servirebbero ad alleviare lo stress e a favorire la concentrazione nei momenti di particolare noia, … Continua a leggere

Pubblicato in i giorni della scuola, personali | 1 commento

Palinsesti quasi estivi (ovvero il ritorno di Don Camillo e Peppone).

Quando si avvicina l’estate le televisioni tendono a concentrarsi un po’ meno sull’auditel, i palinsesti si fanno meno aggressivi  e si torna a rispolverare inossidabili “vecchie glorie” che comunque riscuotono sempre un po’ di attenzione. In questo periodo quasi estivo, … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, in biblioteca, mondo di celluloide, passato (quasi) remoto, personali, televisione | Lascia un commento

Per i grandi lettori di domani.

Oggi, nel parco del paese, sono spuntate due graziose casette gialle, una posizionata all’altezza degli occhi di un adulto, l’altra sistemata molto più in basso. Si tratta di casette speciali, piccoli scaffali dove chiunque può collocare libri e chiunque può … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, in biblioteca, personali | Lascia un commento