Archivi categoria: in biblioteca

Un saluto.

Oggi è mancato Philippe Daverio, storico dell’arte colto e raffinato, capace con i suoi libri e le sue trasmissioni televisive (ho adorato “Passepartout”) di svelare bellezze spesso sconosciute e preziose, capace di appassionare e far comprendere pur mantenendo sempre un … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, impara l'arte, in biblioteca, personali, persone e personaggi | Lascia un commento

In partenza per la Birmania.

Mentre molti si chiedono come e se viaggeranno questa’anno la Biblioteca comunale “Peppino Impastato” di Cavenago di Brianza ha trovato il modo di risolvere dubbi e perplessità con un’iniziativa originale e, come sempre del resto, intelligente. L’iniziativa si chiama “Destinazione … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, in biblioteca, personali | Lascia un commento

Questa sera niente teatro.

Il cartellone del TeatrOreno questa sera avrebbe previsto lo spettacolo “Barzellette” di Ascanio Celestini che, responsabilmente, in ottemperanza alle direttive della Regione Lombardia, è stato annullato. Mi spiace un po’, ma, d’altra parte, la decisione degli organizzatori è stata corretta … Continua a leggere

Pubblicato in chi è di scena, così è la vita, i giorni della scuola, impara l'arte, in biblioteca | Lascia un commento

Don Lisander aveva capito tutto.

 “Si potrebbe però, tanto nelle cose piccole, come nelle grandi, evitare, in gran parte, quel corso così lungo e così storto, prendendo il metodo proposto da tanto tempo, d’osservare, ascoltare, paragonare, pensare, prima di parlare.” Così, nel capitolo XXXI dei … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, in biblioteca, personali | Lascia un commento

La sala di lettura.

All’ultimo piano dell’edificio della Fondazione Feltrinelli, uno spazio avveniristico nella zona di Porta Volta, inaugurato nel dicembre 2016, c’è una splendida sala di lettura, luminosissima e accogliente, proprio ad un passo dal cielo, dove gli studenti delle università milanesi trovano … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, in biblioteca, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento

Meraviglioso.

Meraviglioso è starsene lì, sul balcone, al freddo e al buio per osservare la luna che scivola leggera nella penombra della prima eclissi dell’anno. L’ombra impalpabile non nasconde il volto della luna, ma al contrario ne esalta i dettagli e … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, in biblioteca, personali | Lascia un commento

L’intelligenza del cuore.

“Ogni donna è stata ed è una bellissima bambina, troppo spesso trasformata in merce da chi non riesce a comprenderne il bisogno d’amore e di cura“. Questa, in estrema sintesi, è la ” morale” del racconto portato in scena, ieri … Continua a leggere

Pubblicato in chi è di scena, così è la vita, e adesso musica, in biblioteca | Lascia un commento

Cosa sa fare un libro?

Un libro sa fare veramente molte cose: interessa, appassiona, insegna, diverte, guida alla scoperta di nuovi mondi, fa vivere infinite vite. Ma i libri per bambini fanno molto di più perché spalancano loro le porte di un paese fantastico fatto … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, in biblioteca, personali | Lascia un commento

La penisola dei Curoni.

La penisola è una sottilissima striscia di terra lunga novantotto chilometri, in parte in territorio Lituano e in parte in territorio Russo (Oblast’ di Kalinigrad), verdissima e suggestiva, che divide la laguna dal Mar Baltico. E’ un luogo di dune … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, in biblioteca, personali | Lascia un commento

Lo scaffale vuoto.

A Berlino, in Bebelplatz, proprio di fronte all’imponente facciata della Humboldt-Universität, c’è un pannello trasparente grande più o meno come un tombino che lascia intravvedere una stanza, sotto il livello della piazza, arredata con scaffali da biblioteca completamente vuoti. A … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, in biblioteca, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento