Archivi categoria: le mie montagne

Desiderio d’autunno.

Dopo il caldo dell’estate attendo sempre l’autunno con impazienza, perché è una stagione che, forse per i suoi colori e i suoi profumi, che mi riempie di allegria e mi fa star bene. Se riesco ad organizzarmi, ogni anno, mi … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, il piacere del cibo, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Ritorno nel verde.

Sono tornata quassù, tra le mie montagne, in questa casa immersa nel verde, dove tutto è silenzio e riposo e bellezza, dove ogni volta si ripete la magia che questi luoghi sanno creare perchè qui sento l’energia che mi attraversa, … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Profumo di primavera.

Dopo la burrasca del week end (di solito succede nel week end che il tempo si guasti e le temperature crollino) è tornato il sole ed è tornata la primavera con i suoi colori e con i suoi profumi. I … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Per combattere il freddo.

Spesso, nel mese di aprile,tra le mie montagne l’inverno dà qualche colpo di coda e allora è nevischio e pioggia insistente e vento gelido che soffia giù lungo le vallate e un freddo che fa subito dimenticare che ormai la … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, il piacere del cibo, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Calzini bianchi.

Ho un ricordo della mia infanzia che mi riempie sempre di emozione, in realtà si tratta di frammenti di ricordo, di immagini fuggevoli quasi irreali come se fossero aa metà strada fra la memoria e il sogno. Quando ero bambina … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, le mie montagne, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Tempo di caldarroste.

Tra le mie montagne, anche se la stagione non sembra ancora quella giusta, è ormai tempo di castagne ed è tempo di festa. Durante il week end le vie del paese si animano di bancarelle, di profumi intensi di cibi … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, il piacere del cibo, le mie montagne, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Escursione termica.

Dopo una settimana passata nella torrida  pianura, tra afa, zanzare, notti insonni e nessuna voglia di mangiare sono scappata per qualche giorno tra le mie montagne. Questa notte, quando finalmente ho potuto abbandonarmi ad un sonno ristoratore, non ho potuto … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Le signore che si fermano.

Un tempo, quassù in montagna, usare il cellulare era un’impresa, la copertura era un po’ “ballerina” e alcune zone in centro paese sembravano il “triangolo delle Bermuda” (quando si attraversavano alcune vie i telefonini entravano magicamente in stato catatonico). C’erano … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Ritorno.

Era da sette anni che non tornavo in Val Biandino e l’ultima volta che ho attraversato la vallata verdissima sopra Introbio, ai piedi del Pizzo dei Tre Signori, non ero sola. Qui sono stata bene, sono stata serena, ma negli … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Un po’ di relax.

La funivia che sale in Artavaggio è vuota in questo lunedì di metà luglio, con il tempo incerto e le nuvole che avvolgono le cime, forse avrei dovuto aspettare un giorno migliore, un tempo migliore, ma non avevo voglia di … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, le mie montagne, personali | Lascia un commento