In piazza San Fedele.

Mi piace la piazza San Fedele, a Milano, così elegante e tranquilla eppure vicinissima alla Galleria e alla vivacità multicolore di Piazza del Duomo.

Mi piace passare di qui, magari dopo aver acquistato un panzerotto da Luini, e sedermi su una panchina ai piedi della statua di Manzoni che osserva severo la piazza incurante di qualche piccione irriverente che va ad appollaiarsi sulla sua testa.

Il Manzoni, che abitava a poche centinaia di metri da qui, andava a messa proprio in San Fedele e proprio qui, il 6 gennaio 1873, cadde, forse a causa del ghiaccio, e si procurò il trauma cranico che lo portò alla morte qualche mese dopo.

La piazzetta che allora lo scrittore attraversava aveva un aspetto diverso da oggi, probabilmente era più piccola e alcuni edifici sono andati distrutti durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale, ma la ricostruzione del dopoguerra ha mantenuto intatta il fascino di questo angolo della vecchia Milano.

Amo questa piazza, ma soprattutto amo concedermi una coccola, un buon caffè seduta al tavolino del bar all’angolo dove la bevanda, aromatica e forte, è accompagnata da un cioccolatino e da qualche dolcetto goloso.

Mi piace respirare questa atmosfera tranquilla e scambiare quattro chiacchiere e lasciarmi scorrere il tempo addosso.

Milano - Piazza San Fedele

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, così è la vita, il piacere del cibo, Milano nel cuore, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.