Il Colle.

Pochi giorni dopo il suo insediamento il Presidente Mattarella aveva annunciato di avere l’intenzione di aprire il Quirinale (che fino ad allora era visitabile solo sporadicamente) perché gli italiani potessero entrare in quella che non doveva essere solo la residenza prestigiosa del Capo dello Stato, ma la casa comune di tutti noi.

La visita del Quirinale è interessante ed emozionante al tempo stesso perché si attraversano appartamenti di grande bellezza e ambienti suggestivi  legati alla nostra storia come il Salone delle Feste o lo studio del Presidente.

La visita include anche gli splendidi giardini e le scuderie dove sono esposte le carrozze dei Savoia.

Alla fine del giro è possibile sostare davanti ad una teca che protegge una delle tre copie autografate della Costituzione.

Il Quirinale è un palazzo ricchissimo che, per cinquecento anni, ha ospitato dei capi di stato dai papi, ai sovrani d’Italia, ai Presidenti della Repubblica, le sue sale sono ricche di storia e, anche grazie al Presidente Mattarella, oggi il Palazzo è un po’ più “nostro”.

Roma - Il Quirinale

Roma - Il Quirinale

Roma - Il Quirinale

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, insegnante di lettere, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, così è la vita, diritti e doveri, passato (quasi) remoto, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.