Archivi categoria: diritti e doveri

La politica del dileggio, il dileggio della politica.

Non mi piace la politica che assomiglia al tifo da stadio, quella che genera le fake news, quella che si riduce ad attacchi personali (sui difetti fisici veri o presunti, sui problemi familiari, sugli errori e sulle gaffes o sui … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, personali | Lascia un commento

Ricordando il Vajont.

La sera del 9 ottobre 1963 una frana di 270 milioni m³ di roccia si staccava dal monte Toc e precipitava nel bacino artificiale sottostante sollevando un’onda alta più di duecentocinquanta metri di altezza che colpiva gli abitati di Erto e … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, diritti e doveri, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

I libri proibiti.

Si è conclusa sabato scorso la “Banned Books Week” e anche la nostra biblioteca ha aderito con un’iniziativa simpatica (anche se non c’è nulla di simpatico nel proibire i libri). In biblioteca faceva bella mostra di sè uno scaffale con … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, in biblioteca, personali | Lascia un commento

Il Colle.

Pochi giorni dopo il suo insediamento il Presidente Mattarella aveva annunciato di avere l’intenzione di aprire il Quirinale (che fino ad allora era visitabile solo sporadicamente) perché gli italiani potessero entrare in quella che non doveva essere solo la residenza … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, diritti e doveri, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Espulsioni.

Ottant’anni fa il Consiglio dei Ministri decretava l’espulsione dalla scuola pubblica dei bambini nati da genitori “di razza ebraica” così come escludeva i docenti di religione ebraica dall’insegnamento. Ho letto spesso racconti che descrivono quel momento storico e la difficoltà … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, i giorni della scuola, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Gli eroi quotidiani.

Nelle emergenze ci sono sempre i vigili del fuoco, i volontari della protezione civile, gli uomini delle forze dell’ordine e li chiamiamo eroi perché li vediamo all’opera, infaticabili, quando crolla un ponte o scompare nel nulla una persona cara o … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, personali | Lascia un commento

Pellegrinaggi.

Ci sono luoghi dove, a volte, torno non per vedere un panorama o un monumento, ma perchè spinta quasi da una necessità, dal bisogno di ricordare, dal pensiero che sia un dovere tornare. Uno di quei luoghi è la Stazione … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

I diritti degli animali.

I cani, si sa, hanno il “diritto” di abbaiare anche se, logicamente, deve essere cura dell’umano con cui convivono mettere in atto tutte le condizioni che permettano agli animali di non provare disagio, paura, dolore e aggressività e che consentano … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

Un altro livello.

In questi giorni di dibattiti parlamentari, di parole che sembrano voler dire tutto e il contrario di tutto, di programmi e proclami da campagna elettorale permanente si è levata alta, forte, determinata la voce della Senatrice a vita Liliana Segre. … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, personali, persone e personaggi | Lascia un commento

Il Premier eletto.

E’ leggermente paradossale che, dopo aver sentito ripetere per anni che l’Italia era governata da un “Premier non eletto”, oggi si sia in attesa di conoscere chi guiderà l’esecutivo e quasi tutti i nomi che trapelano siano quelle di personaggi … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, personali | Lascia un commento