Archivi categoria: diritti e doveri

Il giorno prima di Santa Lucia.

Oggi è il giorno di Santa Lucia, ieri era il 12 dicembre, il giorno che per me, e credo per tutti quelli della mia generazione, è ancora e sempre l’anniversario della strage di Piazza Fontana, della bomba nella Banca Nazionale … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Strasburgo.

Strasburgo è una città stupenda posta nel cuore dell’Europa, è un crocevia della storia, è un luogo simbolo del desiderio, spesso difficile e impervio, di pace che ha attraversato ( e credo attraversi ancora) l’Europa dopo gli orrori delle guerre … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, diritti e doveri, personali | Lascia un commento

L’immediatezza del simbolo.

Oggi, in occasione della “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne” nel mio paese l’Amministrazione comunale ha deciso di piantare un albero rosso che simboleggi l’attenzione delle istituzioni e della comunità nei confronti di questo problema che, soprattutto in tempi … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, parliamo di donne, personali | 1 commento

Nel mondo alla rovescia.

Nel mondo alla rovescia i ragazzi che decidono di dedicarsi al volontariato e di partire per paesi dove alla miseria e alla fame si sovrappongono o si affiancano situazioni di conflitto e terrorismo sono degli irresponsabili (manco guidassero ubriachi dopo … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri | Lascia un commento

Storie di accoglienza.

Il fratello e la sorella di mio padre, che erano molto più giovani di lui, avevano trascorso gli anni della guerra, che erano anche gli anni della prima infanzia a Milano, nel quartiere Isola, con il continuo rischio dei bombardamenti … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

L’ora di educazione civica.

Temo di sollevare un vespaio, ma non sono d’accordo con la proposta di reintrodurre l’ora di Educazione Civica nelle scuole. Mi spiego meglio: sono consapevole che sia necessario educare i bambini e i ragazzi al rispetto delle leggi ed offrire … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, i giorni della scuola, personali | 1 commento

Politically correct.

Confessiamolo una volta per tutte, spesso ci siamo tanto persi nei meandri della  political correctness da restarne impastoiati, ci siamo tanto abituati all’attenzione alle parole, alle perifrasi più o meno ardite, alle cose che non “si possono” dire e fare da … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, personali | Lascia un commento

La politica del dileggio, il dileggio della politica.

Non mi piace la politica che assomiglia al tifo da stadio, quella che genera le fake news, quella che si riduce ad attacchi personali (sui difetti fisici veri o presunti, sui problemi familiari, sugli errori e sulle gaffes o sui … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, personali | Lascia un commento

Ricordando il Vajont.

La sera del 9 ottobre 1963 una frana di 270 milioni m³ di roccia si staccava dal monte Toc e precipitava nel bacino artificiale sottostante sollevando un’onda alta più di duecentocinquanta metri di altezza che colpiva gli abitati di Erto e … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, diritti e doveri, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

I libri proibiti.

Si è conclusa sabato scorso la “Banned Books Week” e anche la nostra biblioteca ha aderito con un’iniziativa simpatica (anche se non c’è nulla di simpatico nel proibire i libri). In biblioteca faceva bella mostra di sè uno scaffale con … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, in biblioteca, personali | Lascia un commento