Archivi categoria: ecco perché mi lamento

Rotazione e rivoluzione.

“Questa notte torna l’ora solare”, proclama solennemente il giornalista durante il telegiornale, “quella che rispetta la normale rotazione della terra intorno al sole” ci spiega con illuminante chiarezza. Peccato che l’alternanza tra notte e giorno non dipenda dal moto di … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

I diritti degli animali.

I cani, si sa, hanno il “diritto” di abbaiare anche se, logicamente, deve essere cura dell’umano con cui convivono mettere in atto tutte le condizioni che permettano agli animali di non provare disagio, paura, dolore e aggressività e che consentano … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

Con grande sprezzo del pericolo.

Negli ultimi giorni sto vivendo pericolosamente, ogni volta che esco di casa rischio di essere travolta da qualche automezzo perché mi ostino a non camminare sul marciapiedi. Vorrei rassicurare amici e conoscenti: non sono stata colta da un improvviso desiderio … Continua a leggere

Pubblicato in ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

Brutta gente.

Il suv, senza alcun contrassegno che ne giustifichi la presenza, occupa quasi due spazi nel parcheggio del supermercato, due spazi comodi, vicini all’ingresso, appetibili, peccato che si tratti di posti riservati ai disabili. E’ solo la punta dell’iceberg di una … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

Turismo becero.

Siamo in pieno periodo di partenze, orde di turisti si avventurano, con tutti i mezzi di trasporto a disposizione, verso mete più o meno esotiche in un clima da “liberi tutti” che ogni anno balza agli onori (o disonori) delle … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

Giuro: è semplice.

Dal mese di febbraio la raccolta differenziata in paese ha nuove regole: come ormai hanno imparato anche i muri la “frazione secca” viene ritirata al sabato mattina e deve essere confezionata in appositi sacchi, di colore rosso (muniti di codice identificativo), … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

Questione di mira.

Non tutti abbiamo una mira da Guglielmo Tell: per esempio se io avessi dovuto centrare la mela posta sulla testa di un figlio con una freccia avrei avuto dei seri problemi, a meno che la mela non fosse stata della … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

Se avessero avuto lo smartphone….

Si è adirato e non poco Sergio Pirozzi, il sindaco di Amatrice, nei confronti di coloro che visitano i luoghi devastati dal sisma e immortalano l’evento con un selfie. Purtroppo il “turismo della tragedia” si è allargato a macchia d’olio … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

Se l’asino vola.

Lo scrivevo proprio pochi giorni fa reduce da una discussione con alcuni amici incontrati per strada e oggi il problema si ripropone in tutta la sua urgenza. La Presidente della Camera Laura Boldrini, che ormai è un bersaglio preferenziale della … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, ecco perché mi lamento, persone e personaggi | Lascia un commento

Ladri di passato.

Mosul, la città irachena sulle sponde del Tigri, sorge nei pressi del sito dell’antica Ninive, che divenne capitale dell’Impero Assiro durante il Regno di Sennacherib, era una grande e bella città, protetta da mure imponenti di dodici chilometri e fu ampliata … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento