Archivi categoria: ecco perché mi lamento

Ladri di passato.

Mosul, la città irachena sulle sponde del Tigri, sorge nei pressi del sito dell’antica Ninive, che divenne capitale dell’Impero Assiro durante il Regno di Sennacherib, era una grande e bella città, protetta da mure imponenti di dodici chilometri e fu ampliata … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

Le gioie del week end.

Anche se amo il mio lavoro aspetto il sabato come una boccata d’aria, mi piace alzarmi un po’ più tardi, fare colazione con calma e poi uscire di casa, fare un giro al mercato, magari fare quattro chiacchiere con qualche … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

Tutto apposto e niente a posto.

Mi piacerebbe sapere da che parte è uscito questo “apposto” (nel senso di “tutto bene”) che ormai imperversa nei social network, e da lì si insinua nei temi dei miei ragazzi, senza alcuna pietà e senza alcun riguardo per la … Continua a leggere

Pubblicato in ecco perché mi lamento, i giorni della scuola | 1 commento

Ne basta uno…

Sembra incredibile, ma a volte basta una sola persona disattenta, poco rispettosa o, più semplicemente, maleducata per creare problemi e disagi ad un sacco di persone. Basta, per esempio, che qualcuno decida di parcheggiare un suv in modo da ingombrare … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, ecco perché mi lamento, Milano nel cuore, persone e personaggi | Lascia un commento

Quei due minuti d’odio.

Nel suo romanzo per certi versi  lucidamente profetico, 1984, George Orwell racconta di una pratica collettiva, “i due minuti d’odio” che consiste nel raccogliere “spontaneamente” i cittadini davanti ad uno schermo perché inveiscano violentemente contro il nemico, la pratica ha la … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, ecco perché mi lamento, in biblioteca, personali | 1 commento

Allarme bomba.

Gira sui social, ma anche ormai a livello di chiacchiere da bar, la storia della ragazza (di solito cugina, nipote, sorella di un parente di un collega di lavoro) che, per strada, vede un “arabo” perdere il portafoglio, lo raccoglie … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, ecco perché mi lamento, Milano nel cuore | Lascia un commento

Pescatori e reti.

Oggi mi è arrivata una mail dal contenuto sibillino (oltre che atrocemente sgrammaticato): “Il vostro pacchetto con il codice di spedizione 78373784 è arrivato al 24 febbraio 2015. Corriere non ha espresso un pacco per te. Stampare l’etichetta di spedizione e mostrarlo in … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento

Roma sfregiata.

Mentre ogni giorno arrivano minacce di attacco alla Capitale oggi c’è stata l’invasione, ma non da sud, come molti temono, bensì dal “civilissimo” nord, dalla colta ed avanzata Olanda. Sono bastate poche centinaia di tifosi (ma come si fa a … Continua a leggere

Pubblicato in diritti e doveri, ecco perché mi lamento | Lascia un commento

Stress.

La giornata dell’uomo moderno, ma soprattutto della donna moderna, è ricca di continue fonti di stress che, alla fine della giornata, ci lasciano esauste e un po’ esaurite. Chi deve ricoprire, nell’arco delle ventiquattr’ore,  svariate mansioni, oltre a quelle canoniche … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, ecco perché mi lamento | 1 commento

Con occhi nuovi.

Sono occhi nuovi quelli con cui ho imparato ad osservare il mondo: gli occhi di chi spinge ogni giorno una carrozzina per disabili e deve studiare percorsi sicuri per evitare marciapiedi sconnessi, tombini sporgenti, gradini traditori, troppo alti o troppo … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, ecco perché mi lamento, personali | Lascia un commento