Rotazione e rivoluzione.

“Questa notte torna l’ora solare”, proclama solennemente il giornalista durante il telegiornale, “quella che rispetta la normale rotazione della terra intorno al sole” ci spiega con illuminante chiarezza.

Peccato che l’alternanza tra notte e giorno non dipenda dal moto di rivoluzione ( e non rotazione) intorno al sole (che dura circa 365 giorni proprio come un anno), ma dal moto di rotazione della terra intorno al proprio asse.

Questo è un piccolo esempio del pressapochismo che ormai troppo spesso governa l’informazione.

E’ mai possibile che chi scrive i testi e chi li legge non conoscano queste elementari nozioni di geografia astronomica? E’ possibile che non siano quasi mai sfiorati da un dubbio? E’ possibile che non esista nessuna forma di controllo sulle notizie?

Durante lo stesso telegiornale, a proposito del maltempo, viene annunciato  “Allerta in Piemonte: è stato chiuso il ponte sull’Adda a Cosio Valtellina in provincia di Sondrio”.

E dire che pensavo che Sondrio fosse in Lombardia.

Milano - Exxperience 2016

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, insegnante di lettere, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, ecco perché mi lamento, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.