Un po’ di sano orgoglio.

A Milano oggi pioveva “che Dio la manda”, ma non ho potuto fare a meno di fare un giro in città con un amico straniero che aveva solo poche ore prima di recarsi a Malpensa.

Ma tanto Milano è bella anche con la pioggia.

Dopo un caffè veloce in un bar elegante, tutto splendente di luci e cristalli, visto il tempo limitato (e la coda chilometrica che ormai è una costante all’ingresso del Duomo) abbiamo optato per un giro al Castello Sforzesco che, comunque, è un gran bel vedere.

Siamo entrati, prima di tutto, nel padiglione dell’Ospedale Spagnolo per una visita di dovere alla “Pietà Rondanini”.

Come si fa a non provare un po’ di orgoglio quando si entra nella vasta sala dove troneggia, illuminata in modo impeccabile, la grande statua, suggestiva e quasi commovente nell’infinita bellezza della sua incompiutezza.

Milano - Castello Sforzesco

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, impara l'arte, Milano nel cuore, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.