Il pezzo di carta.

Quando ero una ragazzina così veniva definita la laurea o il diploma a casa mia, con una espressione un po’ ironica che, tutto sommato, sta a significare che se è importante conseguire un titolo di studio, a quel “pezzo di carta” deve necessariamente corrispondere una conoscenza solida, conseguita grazie alla serietà del lavoro.

Oggi mi sembra che le cose stiano in modo un po’ diverso e forse ha ragione il prof. Burioni, nel suo filmato a quattro mani con Cattelan, quando afferma con provocatorio sarcasmo che  è “inutile faticare sui libri, per la laurea bastano 20 like su Fb”.

E l’impressione è un po’ quella: sui social è sempre più normale trovare persone che pontificano di medicina, di giurisprudenza, di economia, di tutto lo scibile umano senza alcuna conoscenza approfondita degli argomenti, senza alcun fondamento scientifico, metodologico o epistemologico.

E il paradosso sta proprio nel fatto che più le affermazioni sono senza fondamento, più ottengono risonanza fino a diventare “vere” come verità di fede.

Pochi argomenti sfuggono a questo stile di diffusione della conoscenza, a questo “bricolage” della cultura: per esempio nessuno confuta il teorema di Pitagora, o la formula per calcolare il volume della sfera, o una buona traduzione di un testo omerico, ma forse questi temi non sono messi in discussione solo perché, in realtà, non interessano a nessuno.

Milano - Centro

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, i giorni della scuola, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.