Archivi categoria: impara l’arte

Futurismo e pubblicità.

In questo periodo al Must di Vimercate è allestita una mostra interessante, che resterà aperta fino al 31 marzo, dedicata a Fortunato Depero e al rapporto tra il Futurismo e la pubblicità. In genere tutti gli artisti Futuristi non disdegnavano … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Come un balzo verso l’ignoto.

Poche cose raccontano la vocazione dei portoghesi per il mare come il “Monumento alle Scoperte” (“Padrão dos Descobrimentos” nell’idioma locale) che sorge sull’estuario del Tago a poche centinaia di metri dalla Torre di Belem. Si tratta di un monumento costruito … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, impara l'arte, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

L’arte intorno.

Capita in queste giornate di grandi abbuffate di sentire la necessità di una passeggiata soprattutto per smaltire le libagioni e le calorie interiorizzate. Capita anche che, ogni tanto, la foschia si diradi e il sole sembri improvvisamente più tiepido e … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Il Museo Bagatti Valsecchi.

La casa si trova proprio nel Quadrilatero della Moda, a pochi passi dalle vetrine lussuose di via Monte Napoleone e, vista da fuori, è un edificio elegante ed austero che non lascia neppure lontanamente immaginare il fasto delle stanze del … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, Milano nel cuore, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Un regalo per i milanesi (… e non).

Da undici anni a questa parte, poco prima della festa di Sant’Ambrogio, Palazzo Marino ospita un capolavoro, proveniente da musei e collezioni prestigiose, che resta esposto nella Sala Alessi dall’inizio di dicembre fino alla metà di gennaio e può essere … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento

Giornata piena.

Svegliarsi alle tre è una tortura, ma l’aereo non aspetta e bisogna presentarsi in aeroporto con le canoniche due ore di anticipo (che, per i brianzoli, diventano due ore e mezza), visto che l’autostrada è vuota, non dobbiamo imbarcare valigie … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Un piccolo esempio di civiltà.

Andare per musei, soprattutto per una famiglia con un paio di pargoletti,  non è sempre un’impresa facile, alcuni, infatti, sono piuttosto costosi (soprattutto se non si tratta di musei nazionali) e alcune iniziative lodevoli, come le domeniche gratis, presentano lo … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Natura morta.

Eccola lì, inondata di luce nella sala buia,  “La canestra di frutta” del Caravaggio, uno dei gioielli più preziosi della Pinacoteca Ambrosiana. Emozionante nella sua estrema verità sembra balzare fuori dallo sfondo chiaro e uniforme, la frutta un po’ bacata, … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, impara l'arte, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento

Gli orfani di “Ulisse”.

Sono un’accanita spettatrice di “Ulisse – Il piacere della scoperta” (una delle rare trasmissioni televisive che seguo) e ieri sera, con un po’ di disappunto, ho scoperto che quella sull’Imperatrice Elisabetta d’Austria è stata l’ultima puntata della stagione. Questa stagione … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, impara l'arte, passato (quasi) remoto, personali, televisione | Lascia un commento

La diatreta Trivulzio.

La “Diatreta” è una coppa pregiata in vetro intagliato di cui si conoscono pochissimi esemplari, circa una decina sparsi in tutto il mondo, e l’unica intatta è la “Diatreta Trivulzio” conservata nel Museo Archeologico di Milano. Si tratta di un … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, impara l'arte, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento