Un mondo di dolcezza.

In genere tra “dolce” e “salato” preferisco di gran lunga il salato, tra una fetta di torta e un trancio di pizza non ho dubbi, ma qualche volta mi capita di entrare in una pasticceria, magari in un locale storico di grande tradizione, e allora mi lascio stregare non tanto e non solo dai sapori, ma soprattutto dai profumi, dai colori, dalle forme eleganti dei dolci .

Mi incanto davanti alle vetrinette dove i dolci sono allineati con perizia e, anche se non mi lascio tentare e non acquisto nulla, mi piace ammirare i pasticcini, soprattutto a base di cioccolato e frutta secca o canditi, così lucidi ed aromatici.

Mi piace immaginare la passione, la creatività e l’abilità delle persone che, celate in un laboratorio del retrobottega, preparano le prelibatezze che si offrono agli occhi e al palato.

Milano

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, così è la vita, il piacere del cibo, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.