Solo seconda.

Si è conclusa l’annuale competizione organizzata da Ebd (European best destination), l’associazione degli uffici turistici con sede a Bruxelles che promuove la cultura e il turismo e collabora con la Commissione Europea e la mia città (Milano, logicamente) si è classificata “solo” seconda, mentre sul primo gradino del podio è salita Porto.

Milano è apprezzata a livello internazionale per la sua storia, i monumenti e i musei, l’atmosfera da città “europea”, i locali, l’eleganza delle vie della moda.

E’ una città abbastanza piccola per una visita breve, e abbastanza ricca di cultura, di arte, di storia, di energia per per diventare una meta in cui tornare.

Stupisce un po’ che si sia lasciata alle spalle mete turistiche più blasonate come Parigi, Roma o Atene, ma i milanesi lo sanno che la loro città è bella, che ha un fascino particolare che forse non si coglie subito, ma che si respira passeggiando tra i suoi palazzi che celano giardini segreti, tra le chiese antiche, tra i grattacieli che puntano orgogliosi verso l’alto con mille riflessi.

E adesso, per il 2018, puntiamo al primo posto.

Milano centro - Quasi Natale 2016

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, insegnante di lettere, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, Milano nel cuore, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *