Approfittando del sole.

Dopo pranzo decidiamo di fare quattro passi approfittando del sole tiepido e la meta non può essere che lo stagno delle Foppe che il freddo di questi giorni ha coperto di una crosta sottile di ghiaccio.

E’ sempre divertente passeggiare lungo lo specchio d’acqua e spingersi fino alla piccola struttura costruita per permettere l’osservazione della fauna.

In un angolo, tra le canne, zampetta una coppia, molto dignitosa, di germani reali: lei, con il suo piumaggio sobrio e un po’ dimesso, si gode il sole con le zampe a mollo in una pozza d’acqua, mentre il maschio, orgoglioso della sua livrea lucida e multicolore, si erge immobile e vanitoso, con le zampe posate arditamente sul ghiaccio.

Stiamo lì un po’ ad osservarli, poi il sole scivola lentamente dietro gli alberi e l’aria è percorsa da un brivido.

E’ ora di tornare a casa.

Cavenago di Brianza - Foppe - Dicembre 2017

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, così è la vita, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.