Non ho visto….

Oggi non ho visto la frase “Je suis Bruxelles” ripetuta sui social network e neppure ho visto le foto tingersi di nero, giallo e rosso, forse perchè la bandiera belga è un po’ meno familiare di quella francese.

E’ possibile che l’impatto degli attentati di Parigi abbia suscitato una risposta emotiva più forte, forse perchè Parigi è ben presente nell’immaginario collettivo di noi tutti.

E’ anche possibile che si faccia strada l’idea che non è più il momento della retorica e dell’emotività, ma della riflessione più composta, più matura.

O forse, è questo sarebbe terribile, stiamo facendo l’abitudine all’orrore e le immagini che ci giungono da questa città, che pure è il cuore dell’Europa, non ci sembrano altro che immagini simili ad altre immagini già viste, ad altri orrori che ormai si ripetono con tragica frequenza.

Se così fosse vorrebbe dire che abbiamo abdicato ad un altro frammento della nostra umanità

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.