Archivi categoria: Milano nel cuore

Un pezzo di cielo.

Quando ero a bambina abitavo a Milano in una casa di quattro piani ai margini dell’Isola, il quartiere dove era nato mio padre e dove viveva ancora mia nonna, dove c’era la mia scuola e l’oratorio che frequentavo (… e … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, Milano nel cuore, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Abbiamo bisogno di buone notizie.

La scena sembra quella di un film: c’è una banchina della metropolitana, c’è gente che aspetta l’arrivo del treno, poi improvvisamente la situazione precipita, un bambino piccolo piccolo, seduto sulla panchina vicino alla mamma, si alza e corre verso i … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, Milano nel cuore, persone e personaggi | Lascia un commento

I trii dì della merla.

La leggenda dei “tre giorni della merla” si perde nella notte dei tempi e narra di un inverno rigidissimi e degli ultimi tre giorni di gennaio con Milano sepolta sotto una spessa coltre di neve. Una famigliola di merli, che … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, Milano nel cuore | Lascia un commento

Sana e robusta Costituzione.

Qualcuno la definisce “la più bella del mondo”, qualcuno la giudica “vecchia” e per certi versi superata, ma, con i suoi 139 articoli (uniti a 18 disposizioni transitorie e finali),  è comunque la Costituzione della Repubblica Italiana, è la “nostra” … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, Milano nel cuore, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Citylife.

Il giorno di Natale, nel pomeriggio, abbiamo l’abitudine di fare un giro a Milano per passare qualche ora con gli zii, a cui sono affezionatissima, e per immergerci un po’ nel clima festoso della città che, dopo il pranzo natalizio, … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento

L’albero di Natale.

L’usanza di decorare una abete con piccoli oggetti è molto antica  e tipica della popolazioni di origine Celtica che  celebravano così i giorni precedenti e seguenti il solstizio d’inverno. Nei primi secoli dell’era cristiana gli abeti e i pini furono … Continua a leggere

Pubblicato in Milano nel cuore, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Aria di città.

La città ormai vicina al Natale è tutta un accendersi di luci che le regalano un clima festoso anche se attraversare piazza del Duomo è quasi un’impresa. Gli accessi ala piazza sono bloccati e bisogna sottostare di buon grado e … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, impara l'arte, Milano nel cuore | Lascia un commento

La zia Dina.

La mia nonna materna aveva una sorella un po’ più giovane di lei, credo fosse nata nel 1903 (mentre la nonna era nata con il secolo), in gioventù aveva conosciuto, come la sorella, una grande povertà visto che il mio … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, Milano nel cuore, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Roba “da grandi”.

Accompagnare i ragazzi in un viaggio d’istruzione qualche volta è un’esperienza stressante soprattutto perchè, quando il gruppo è numeroso, è facile che si distraggano, chiacchierando tra loro, e perdano l’occasione di godere delle opere d’arte, dei monumenti, dei paesaggi. Allora … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, i giorni della scuola, impara l'arte, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento

La Ca’ di Ciapp.

Quando nella primavera del 1904 furono tolti i ponteggi che celavano la grande costruzione, cresciuta in Corso Venezia in tre anni di lavori, l’ironia dei meneghini si scatenò contro il Palazzo Castiglioni, dall’aspetto così inusuale, soprattutto per le due figure … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, Milano nel cuore, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento