I laghi Masuri.

A un certo punto della mia carriera scolastica ero portata a pensare che i laghi Masuri, i luoghi dove si svolsero due battaglie della Prima guerra mondiale nel 1914 e nel 1915, fossero solo sui libri di storia, che fossero una sorta di luogo mitico come Camelot o Avalon.

Invece i laghi Masuri esistono anche nella realtà e si tratta di una miriade di specchi d’acqua di varia dimensione, più o meno duemila, nell’area nord orientale della Polonia, ad est della Vistola verso il confine polacco-lituano.

Non solo esistono, ma sono anche un luogo molto bello e tranquillo, meta di un turismo discreto, tra la campagna coltivata, i boschi e paesini molto graziosi.

Si incontrano vacanzieri dediti alla vela, alla pesca, al canottaggio, si può navigare con piccoli battelli, alla ricerca di aironi e cormorani nascosti tra la vegetazione palustre.

Si tratta di un pezzo di Polonia che non conoscevo e che mi ha lasciato una sensazione di calma bellezza.

Polonia - Ilawa regione dei Laghi Masuri

Polonia - Ilawa regione dei Laghi Masuri

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, insegnante di lettere, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.