Volandia.

Volandia non è solo un museo, è uno spazio dedicato al volo ospitato in quelli che furono i capannoni delle officine Caproni, la fabbrica fondata nel 1910 da Giovanni Battista Caproni, un vero e proprio pioniere del volo, a Somma Lombardo, vicinissimo all’aeroporto di Malpensa.

Il percorso scivola lungo il tempo sfiorando velivoli fragilissimi, aerei militari, elicotteri, mongolfiere, aerei storici fino a concludersi nell’area dedicata ai voli spaziali.

Con una punta di nostalgia ho ritrovato il salotto dell’aereo presidenziale con il tavolino che vide l’epica partita a carte tra il Presidente Pertini, Enzo Bearzot, Dino Zoff e Franco Causio e la copia della Coppa del Mondo appena vinta in Spagna nel 1982 (ho l’impressione che questa sarà l’unica coppa che vedrò per un po’ di tempo).

Volandia è un luogo che affascina gli adulti e incuriosisce i bambini, un museo poco conosciuto che merita una visita.

Somma Lombardo - Volandia (museo del volo - ex Fabbrica Caproni)

Somma Lombardo - Volandia (museo del volo - ex Fabbrica Caproni)

Somma Lombardo - Volandia (museo del volo - ex Fabbrica Caproni)

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, insegnante di lettere, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, così è la vita, passato (quasi) remoto, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.