Archivi categoria: così è la vita

Cantando sotto la pioggia.

Oggi è stata una giornata piovosa che ha alternato una pioggia leggera a rovesci intensi in perfetto stile temporale estivo. La pioggia ha logicamente frenato il desiderio di uscire di casa che, nell’ultima settimana, ha preso un po’ tutti ed … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

Le priorità.

A giudicare dai commenti nei notiziari e dalle discussioni nei vari salotti televisivi sono due le domande epocali in questo periodo: “Riprenderà il campionato di calcio?” e “Potremo andare in vacanza al mare?”. Ora devo dire che la sorte del … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Baklava.

So di essere una persona molto fortunata perché ho un figlio che ha la passione per la cucina, per cui vivo la fantastica condizione di avere un cuoco a domicilio. Solitamente cucina piatti molto tradizionali come un bel risotto allo … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, il piacere del cibo, personali | Lascia un commento

Un nigutin d’or.

L’espressione sicuramente suonerà un po’ oscura per chi non è nato a Milano e dintorni, ma è un’espressione che mi fa sempre sorridere perché fa parte del mio lessico familiare. Quando ero bambina e in casa, con i miei genitori … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, Milano nel cuore, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Dietro gli sguardi.

Si esce di casa con un po’ di cautela, cercando di mantenere le distanze (magari anche esagerando un po’: il metro raccomandato tende a dilatarsi a dismisura), ad ogni incontro ci si scruta con curiosità perché non sempre è facile … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

Chiesa domestica.

E’ dall’inizio di questa quarantena che seguo la Messa domenicale sul canale che trasmette le celebrazioni liturgiche della Diocesi di Milano (solitamente dal Duomo), non è proprio come andare in chiesa, ma in questa situazione funziona ugualmente. Alla domenica mi … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

Cosa farò lunedì?

Non credo che lunedì prossimo uscirò di casa, penso anzi che me ne starò al balcone a guardare cosa succede perché, dopo più di due mesi di clausura quasi ininterrotta, con poche sortite veloci di una decina di minuti per … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

E anche quest’anno è arrivato maggio.

Oggi è un Primo Maggio strano, un Primo Maggio con le piazze deserte, senza il concerto di Piazza San Giovanni, per molti senza lavoro, per molti con la paura di andare ogni giorno a lavorare, per molti con la paura … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

Classi senza foto.

Ogni anno, più o meno tra maggio e giugno, in tutte le scuole di ogni ordine e grado si ripete, per le ultime classi, il simpatico (simpatico?) rito della foto di classe, rito al quale i ragazzi si sottopongono di … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

Di prima necessità.

Siamo chiusi in casa praticamente da due mesi, ma non per questo dobbiamo fare penitenza visto e considerato che anche la Quaresima è passata. Ci dicono che, visto il poco movimento, non dobbiamo mangiare molto ed è meglio limitarsi nel … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, il piacere del cibo, personali | 1 commento