Archivi categoria: televisione

Spazio, ultima frontiera.

Ho ritrovato su Netflix  “Star Trek“, la serie televisiva quasi leggendaria scritta da Gene Roddenberry e prodotta a partire dal 1966 (facendo due rapidi conti ben mezzo secolo fa) e mi sono persa dietro le avventure dell’astronave Enterprise “durante la sua … Continua a leggere

Pubblicato in passato (quasi) remoto, personali, televisione | Lascia un commento

Per passare la serata.

Non abbiamo voglia di uscire e  stiamo in casa, davanti alla televisione a guardare la partita, anche perché gioca la Nazionale. Si tratta di una partita assolutamente inutile, visto che la nostra squadra ha già vinto “trionfalmente” il girone di … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali, televisione | 1 commento

Il tema di Tara.

Il tema di Tara è un brano musicale struggente che fa parte della colonna sonora del film “Via col Vento” e che sottolinea i momenti più drammatici della vita della protagonista, la capricciosa, bellissima e determinata Rossella O’Hara. Chi ha … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, e adesso musica, mondo di celluloide, persone e personaggi, televisione | Lascia un commento

Vorrei vivere nel 1492.

Premetto che non ho visto “Miss Italia”  (che non sapevo neppure fosse trasmessa dalla 7, perché immaginavo, nella mia profonda ignoranza di cose televisive, che fosse monopolio della Rai), ma oggi ho letto qualche commento tra lo scandalizzato, il divertito … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, passato (quasi) remoto, persone e personaggi, televisione | Lascia un commento

Non è finzione.

Anche in passato i grandi casi di cronaca nera suscitavano l’interesse e la curiosità un po’ morbosa ella gente, lo testimonia, ad esempio, il caso dell’uccisione di una donna e sei suoi tre figli in via San Gregorio a Milano … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali, televisione | Lascia un commento

Addio Mr.Spock.

Si è spento all’età di 83 anni Leonard Nimoy, l’attore, sceneggiatore e regista che aveva legato il suo volto al vulcaniano Spock, l’ufficiale scientifico della mitica Enterprise delle serie classica “Star Trek“. Ironico, imperscrutabile, algido, ma leale e sincero fino all’eccesso … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, mondo di celluloide, persone e personaggi, televisione | 1 commento

Solo spettacolo.

Ebbene sì, lo confesso, ieri sera ho visto il Festival di Sanremo un po’ perché la contro programmazione delle altre reti era veramente poca cosa, un po’ perché bisogna pur guardare uno spettacolo per poterlo criticare a ragion veduta. Ieri … Continua a leggere

Pubblicato in televisione | Lascia un commento

Squali.

Ho notato (complice l’insonnia da afa)  che le notti estive ripropongono ogni anno, come un tormentone, la programmazione dei mitici film degli anni ’70/’80 incentrati su un famelico e arrabbiatissimo squalo bianco che semina morte e terrore sulle spiagge delle … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, in biblioteca, mondo di celluloide, personali, televisione | Lascia un commento

Spot.

La pubblicità che interrompe le trasmissioni televisive è un male “necessario” al quale a poco a poco mi sono abituata, anche se appartengo alla generazione di “carosello” (quando gli spot erano più lunghi, divertenti e soprattutto raggruppati in uno spazio … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali, televisione | Lascia un commento

Cronache gialle.

Uno degli appuntamenti dell’estate, in casa mia, è il Tour (mio marito è sempre stato appassionato di ciclismo e, in altri tempi, amava inforcare la bici da corsa e inerpicarsi su per monti e colline). Anche se non mi appassionano … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, televisione | Lascia un commento