Le priorità.

A giudicare dai commenti nei notiziari e dalle discussioni nei vari salotti televisivi sono due le domande epocali in questo periodo: “Riprenderà il campionato di calcio?” e “Potremo andare in vacanza al mare?”.

Ora devo dire che la sorte del campionato di calcio mi appassiona pochissimo, che le partite si svolgano (rigorosamente a porte chiuse) o che si debba chiudere qui la competizione assegnando o non assegnando lo scudetto è una faccenda che mi interessa pochissimo, anche se posso comprendere che le implicazioni anche economiche dello svolgimento o dello sconvolgimento delle partite sono urgenti.

Delle vacanze al mare, tra spiagge contingentate e proposte di divisori in plexiglas, non discuto visto che vado in vacanza in montagna e, dalle mie parti, ci sono tanti sentieri e tanti boschi da scoraggiare qualsiasi assembramento.

Penso che quest’estate le mie vacanze saranno a chilometro zero o quasi visto che in Lombardia ci sono città d’arte, montagne, laghi, parchi naturali, piccoli borghi incantevoli, numerosi musei (alcuni dei quali quasi sconosciuti e visitati pochissimo) aree archeologiche e via discorrendo c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Abbiamo bisogno di bellezza e di tranquillità e la bellezza si può incontrare anche a pochi chilometri da casa, basta aver voglia di cercarla.

In battello da Lecco a Bellagio

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, così è la vita, le mie montagne, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.