Sentimenti di umana pietà.

Pietà per noi è un sentimento di compassione e misericordia, ma per gli antichi la “pietas” rappresentava devozione religiosa, amore per la patria e rispetto per i valori della famiglia.

In questo senso ho trovato nel discorso del nostro sindaco, ieri, una grande “pietas” perché nelle sue parole c’era l’amore per il nostro paese e per i cittadini, che è l’amore di chi ha la responsabilità del benessere di tutti e deve dare delle regole, magari anche severe, per il benessere di tutti.

Ma nelle sue parole c’era anche una pietà più alta, rivolta all’attenzione e alla cura anche dei nostri cari defunti che, in questi giorni, non possiamo visitare e che forse ci sembrano più soli e lontani.

La promessa di dare una sistemata al cimitero, rimuovendo i fiori ormai appassiti e curando il decoro delle sepolture richiama tutti noi ad un senso di umanità proprio perchè viene fatta in un momento in cui le priorità sono altre, più urgenti e pressanti.

Grazie per questa ennesima delicata attenzione.

Cavenago di Brianza - Croce

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.