Oggi andiamo a Brera.

Brera, per chi non è di Milano, è un quartiere del centro storico, molto elegante, con le strade in ciottoli su cui si affacciano locali alla moda, boutique di lusso e negozi di alimentari di nicchia e che ruota intorno alla Pinacoteca omonima in cui sono esposte preziosissime opere d’arte di secoli diversi.

Oggi in realtà non andremo fisicamente a Brera, visto che anche andare in farmacia o al supermercato è un’impresa, e comunque la troveremmo chiusa e rischieremmo qualche sanzione, ma vorrei regalare a chi, come me, se ne sta in casa, un’immagine di rara bellezza con l’invito di andare a vedere i dipinti di persona non appena sarà possibile.

Tra le opere che amo particolarmente c’è il “Polittico di Valle Romita” di Gentile da Fabriano, un dipinto su tavola in tempera e oro che raffigura, nella parte centrale,  l’Incoronazione della Vergine con una raffigurazione della Trinità e, in basso, un coro di angeli musicanti.

I quattro pannelli di contorno rappresentano San Girolamo , San Francesco d’Assisi, San Domenico e la Maddalena che posano i piedi su un prato fiorito
dove sono dipinte infinite specie botaniche con la massima precisione.

Ecco oggi vorrei regalare questo pezzetto di prato perché, ogni tanto, ci vuole un po’ di bellezza e perché spero che, quando tutto questo sarà solo un ricordo, ci siano code da “supermercato al tempo del coronavirus” per vederlo di persona perché, credetemi, è tutta un’altra cosa.

Milano - Brera
Milano - Brera


Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, così è la vita, impara l'arte, Milano nel cuore, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.