Archivi del mese: Marzo 2020

Un minuto di raccoglimento.

La mia bandiera abbrunata è appesa al balcone, da lontano arrivano i rintocchi della campana di mezzogiorno, ci raccogliamo per un tempo che sembra lunghissimo per pensare e, forse, per una preghiera silenziosa. So che in questo momento i sindaci … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

Cambusieri per necessità.

Una volta alla settimana, più o meno, mio figlio si arma di coraggio, autocertificazione, guanti e mascherina e va al vicino supermercato per fare la spesa, forse potrebbe farlo un po’ meno spesso, ma ogni tanto preferisce muovere l’automobile per … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, il piacere del cibo, personali | Lascia un commento

Al risveglio.

In questo periodo (incredibile a dirsi) dormo molto profondamente e mi sveglio abbastanza tardi anche perché dalla strada vengono pochi rumori, sono rare le automobili e non si sentono le voci dei ragazzi che vanno a scuola e se non … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | 2 commenti

Il bicchiere mezzo pieno.

Chi mi conosce bene sa che raramente mi lascio abbattere dalle situazioni, anche avverse, in cui vengo a trovarmi, ma che la mia prima reazione di fronte ad un problema è quella di cercare una soluzione e se la soluzione … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | 3 commenti

Ciao, come stai?

E’ una frase semplice, usuale, una di quelle frasi che ripetiamo spesso, senza neanche rendercene conto e spesso senza badare molto alla risposta, tanto di solito la rivolgiamo ad un nostro caro, ad un amico, ad un conoscente che incontriamo, … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | 1 commento

Comprendere il dolore.

Poco più di cinque anni fa mio marito moriva a causa di una polmonite virale, contratta dopo l’ennesimo intervento chirurgico al cervello, era ricoverato in terapia intensiva, intubato e, negli ultimi giorni, completamente sedato. Mio marito è morto da solo … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | 1 commento

Emozioni mutevoli.

Una settimana fa, in tutta la Brianza, stavamo sui balconi e battevamo le mani e sentivamo le campane suonare a festa e una strana voglia di festeggiare, una settimana fa eravamo probabilmente animati da sentimenti di speranza, eravamo alla fine … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | 2 commenti

L’importanza del telefono.

In questo limbo fatto di isolamento e di silenzio rotto solo dall’urlo delle sirene delle ambulanze, il telefono è diventato, per me che di solito telefono pochissimo e solo quando è strettamente necessario, uno strumento importante per restare vicina a … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | 1 commento

In attesa del “picco”

Si fa un gran parlare, in questi giorni, del “picco”, cioè del momento in cui la curva della crescita dei contagi dovrebbe appiattirsi, si fanno previsioni ottimistiche o catastrofiche, ma solo la reale interpretazione dei dati potrà darci una risposta … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

L’insolito silenzio.

Il paese è quasi immobile e c’è un silenzio che non conosciamo, a cui non siamo più abituati. Sul balcone tendo l’orecchio, non si sente più il suono continuo dell’autostrada, non si sentono che rare voci e, di colpo, mi … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento