Il tempo dei cuori.

Nella settimana di San valentino le vetrine delle pasticcerie sono un tripudio di cuori di ogni foggia e misura, mentre per le vie del centro si aggirano buffi figuri camuffati da un celebre cioccolatino alla nocciola (di quelli che vanno a ruba in questi giorni).

E’ il tempo dei cuori, il tempo in cui gli innamorati celebrano il loro sentimento in un’atmosfera di romanticismo forse un po’ forzato, il tempo in cui sembra persino obbligatorio essere innamorati.

Mi piacerebbe che l’amore che in molti celebreranno domani fosse un amore vero, fatto di rispetto, ma anche di amicizia, di complicità, di condivisione, un amore che non è mai possesso, ma è stare vicini anche nei momenti più difficili, un amore che, quando finisce, sa lasciar andare senza rancore, senza trasformarsi in odio.

Mi piacerebbe che questo non fosse solo il “tempo dei cuori”, ma il tempo “del cuore”.

Milano - Museo Bagatti Valsecchi

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.