La nuvoletta nel blu.

C’era vento oggi a Milano, un vento non freddissimo, ma impetuoso che ha ripulito il cielo accendendolo di un azzurro intenso.

Passeggiare nel Parco “Biblioteca degli Alberi” a Porta Nuova era un’impresa non da poco, soprattutto quando le raffiche si facevano così intense da strapparmi il cappello, che solitamente porto ben calzato in testa, ma era comunque piacevole se non altro per la bellezza del cielo e l’eleganza dei riflessi sulle grandi superfici splendenti dei grattacieli.

In cielo non c’era neanche una nuvola, in compenso ne è spuntata una nel parco, una nuvoletta gonfia e un po’ buffa, messa lì, quasi per caso, a far ombra ad una panchina azzurra.

E’ una nuvoletta bianca e ingenua, di quelle che compaiono nei disegni dei bambini, una nuvoletta che metteva allegria,

O forse l’allegria nasce dal senso di libertà gioiosa che una passeggiata nel sole e nel vento può regalare.

Milano - Parco Biblioteca degli alberi (Porta Nuova)

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, così è la vita, Milano nel cuore, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.