Filippino Lippi a Palazzo Marino.

Ogni anno, per Natale, Palazzo Marino ospita un importante dipinto “prestato” da qualche museo o da qualche collezione privata e quest’anno, da San Gimignano, è giunta in città l’Annunciazione di Filippino Lippi, un’opera di grande bellezza che rappresenta, in due tondi, l’Arcangelo Gabriele e la Vergine collocati in un ambiente in penombra illuminato solo da una serie di raggi luminosi che riprendono i raggi di luce che fanno da sfondo ai due personaggi..

Per fortuna la notizia della mostra non deve essersi ancora diffusa e quindi, ieri mattina, praticamente non c’era la “solita” coda, ma abbiamo potuto ammirare i due dipinti senza neanche un minuto di attesa.

Come ogni anno le opere sono state introdotte da una spiegazione sulla biografia dell’artista, mentre all’uscita un breve documentario ha illustrato il contesto in cui l’opera è conservata e le relazioni di collaborazione tra le due città (rappresentate con un logo nel quale le torri medievali di San Gimignano sembrano fondersi e confondersi con i grattacieli di Milano).

L’Annunciazione di Filippino Lippi è il “dono” di Natale che l’amministrazione comunale offre ai cittadini in un appuntamento che ormai è diventato una tradizione.

Milano - Palazzo Marino - Annunciazione di Filippino Lippi
Milano - Palazzo Marino - Annunciazione di Filippino Lippi

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, così è la vita, impara l'arte, Milano nel cuore, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.