Castore e Polluce.

Sono nata sotto il segno dei Gemelli che, se decidessi di credere all’oroscopo, dovrebbe essere il segno zodiacale caratterizzato dall’apertura mentale e dalle capacità di comunicazione (il che spiegherebbe, tra l’altro, perchè ho fatto l’insegnante per più di quarant’anni).

Il Segno dei Gemelli si riferisce all’omonima costellazione che, secondo gli antichi, rappresentava, con la sua coppia di stelle luminosissime Castore ( α Geminorum, una stella doppia) e Polluce (β Geminorum), i Dioscuri, i figli gemelli di Zeus e Leda.

Sebbene gemelli solo Polluce sarebbe stato immortale, mentre Castore era destinato alla morte, ma Zeus, proprio per il loro profondo legame, permise loro di vivere per sempre in cielo sotto forma di costellazione come racconta Euripide.

Mi piace questo mito che racconta di un affetto profondo che va oltre la morte, mi piace che nel cielo della mia nascita ci fossero proprio loro.

Roma - Il Quirinale

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in personali, persone e personaggi. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.