Mamma Lingua.

“Mamma Lingua” è un progetto che si prefigge lo scopo di ampliare il patrimonio librario nei presidi e nei punti di lettura NPL (Nati per Leggere) allargandolo anche a opere in lingue diverse dall’italiano.

I libri indirizzati prevalentemente a bambini di età prescolare, sono stati scelti con cura da un gruppo di esperti e sono scritti in Cinese, Albanese, Arabo, Francese, Inglese, Rumeno e Spagnolo.

“Mamma Lingua” offre l’opportunità ai bambini italiani di scoprire che esiste una pluralità di idiomi e ai bambini stranieri di ascoltare racconti nelle lingue dei genitori, lingue che, vivendo in Italia e condividendo il tempo della scuola e del gioco con coetanei parlanti l’Italiano, rischiano di non conoscere, mentre sarebbe auspicabile che mantenessero una forma di bilinguismo.

“Nati per Leggere” parte dal presupposto che leggere ad alta voce ai bambini, anche piccolissimi, rafforza il legame con gli adulti e che
un bambino che ascolta letture quotidiane arricchirà il proprio vocabolario, potenzierà immaginazione, esprimerà meglio il proprio pensiero e sarà più curioso di leggere.

Il regalo più bello che un genitore possa fare al proprio figlio è quello di ritagliarsi un po’ di tempo, possibilmente ogni giorno, e di leggere per lui e con lui creando così uno spazio quasi magico di condivisione e di complicità.

2019-03-11_09-49-48

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in in biblioteca, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.