Babbo Natale.

Per qualche anno è stato un “must”, ma ora (per fortuna) sembra scemare la moda dei pupazzi di Babbo natale appesi (… e talora impiccati) a finestre e balconi.

I primi, devo ammettere, erano  simpatici, anche se un po’ inquietanti, perchè erano quasi a grandezza naturale e sembravano arrampicarsi sulle facciate degli edifici con fare furtivo.

Poi, con il passare del tempo, i pupazzi sono diventati di tutte le misure, con le casacche un po’ stinte e malridotte, appesi in posizioni improbabili, in balia degli eventi atmosferici che non contribuiscono certo a migliorare la situazione.

Ora mi sembra che la moda sia un po’ “passata di moda”, ma ho paura di scoprire quali altre brutture  ci riservi il futuro.

Cavenago di Brianza - Babbo Natale

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, insegnante di lettere, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.