Archivi del mese: Novembre 2018

Natura morta.

Eccola lì, inondata di luce nella sala buia,  “La canestra di frutta” del Caravaggio, uno dei gioielli più preziosi della Pinacoteca Ambrosiana. Emozionante nella sua estrema verità sembra balzare fuori dallo sfondo chiaro e uniforme, la frutta un po’ bacata, … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, impara l'arte, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento

Le truppe cammellate

“Truppe cammellate” è una espressione dalla connotazione vagamente negativa che ha assunto il significato, nel gergo della politica, di “sostenitori, raccolti in corrente o in associazione,  di un partito politico, di un movimento o di un leader”, l’espressione trae origine … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Tea time.

La tradizione del tè delle cinque, a quanto pare, nacque durante il regno della regina Vittoria: l’origine del “rito” è attribuita alla duchessa  Anna di Bedford che, non sopportando le lunghe ore di digiuno tra la prima colazione e la … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, il piacere del cibo, personali | Lascia un commento

Trafalgar Square.

A Trafalgar Square, un po’ come a Piccadilly Circus, si può veder passare tutto il mondo, ma mi piace di più perché è una grande piazza elegante e armoniosa, chiusa su un lato dalla National Gallery con la sua imponente … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, personali | Lascia un commento

Camden Town.

Camden Town è una città nella città, situata a nord di Londra, colorata, eccentrica e affascinante, è il paradiso dello shopping divertente anche per chi non pensa fare acquisti (ma poi, alla fine, si ritrova con le mani occupate dalle … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, personali | Lascia un commento

Fortnum & Mason

Sulla passeggiata che va da Piccadilly a Green Park si affacciano le vetrine ricchissime e raffinate di questo che non è semplicemente un negozio, ma un vero e proprio regno del gusto e della dolcezza, un grande magazzino che fa … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, il piacere del cibo, personali | Lascia un commento

Notting Hill.

Mi sono divertita e anche un po’ commossa quando ho visto per la prima volta il film “Notting Hill”, anche se di solito le storie romantiche non catturano molto la mia attenzione, ma la pellicola con Julia Roberts e Hugh … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, mondo di celluloide, personali | 1 commento

Mille papaveri rossi.

In questa settimana, quella che precede il centesimo anniversario della fine della Grande Guerra, Londra è tutta un fiorire di papaveri, i “Poppies” che spuntano sui baveri delle giacche, che scendono a cascata, come una lunga scia di sangue, dalla … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

L’ora di educazione civica.

Temo di sollevare un vespaio, ma non sono d’accordo con la proposta di reintrodurre l’ora di Educazione Civica nelle scuole. Mi spiego meglio: sono consapevole che sia necessario educare i bambini e i ragazzi al rispetto delle leggi ed offrire … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, i giorni della scuola, personali | 1 commento

Non ci riesco.

Quando inizia il mese di novembre vengo colta da una sorta di inquietudine, un senso di scontento che mi disturba, ma che non riesco a superare. All’inizio di novembre i cimiteri si riempiono di gente e di fiori gialli, ci … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento