La nuova generazione.

Con l’arrivo della bella stagione il cortile del condominio si riempie di voci e di giochi di bimbi ed è consolante sentire questi suoni perchè è il segno che la vita si rinnova, che i bimbi di qualche anno fa sono cresciuti, si sono innamorati, hanno costruito una famiglia ed ora si ritrovano ad essere i genitori di quei piccoli che ruzzolano inseguendo una palla o si nascondono dietro un angolo dell’edificio o pedalano in precario equilibrio su una bicicletta microscopica.

Mi piace sedermi su una panchina, con l’aria sorridente da nonna, e osservare questi cuccioli giocare e vederli, giorno per giorno, fare nuove scoperte, imparare nuove cose con gli occhi pieni di gioioso stupore.

Una bimba si avvicina con un sorriso complice, mi mostra un mazzolino di fiori di prato e me li regala con l’aria di offrirmi un tesoro e, a ben guardare, è veramente un tesoro, un dono prezioso di questa primavera, un dono gratuito e gentile come gentile è lo sguardo della bimba che lo tiene fra le dita minuscole.

Starei delle ore a guardarli.

Recanati (Marche)

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.