La Kasa dei Libri.

La “Kasa dei Libri” è un luogo sorprendente, ma estremamente accogliente, non è una biblioteca anche se tutte le pareti sono letteralmente coperte da scaffali strapieni di libri, non è una sede espositiva anche se ospita mostre d’arte e di grafica editoriale, ma è un luogo dove si legge, si ascolta, si racconta in modo mai banale, dove la cultura è divertimento e la noia è messa al bando.

Tutto parla di libri, anche i soprammobili, anche i soffitti, anche i pavimenti tappezzati di pagine e di locandine di film, è un luogo dove il profumo della carta stampata aleggia in tutte le stanze, dove i libri si possono aprire, sfogliare, accarezzare.

Il padrone di casa (anzi di Kasa) è Andrea Kerbaker, uno scrittore, collezionista da sempre di libri che ha creato questo spazio (tre appartamenti in un edificio vicinissimo al Palazzo della Regione Lombardia, ai margini del quartiere Isola) per offrire alla città un luogo dove i libri possano diventare degli amici preziosi e la lettura una gioia per gli occhi, il cuore e la mente.

Per maggiori informazioni basta visitare la pagina della Kasa su Fb.

Milano - Kasa dei libri

Milano - Kasa dei libri

Milano - Kasa dei libri

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, in biblioteca, Milano nel cuore, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.