Brutta gente.

Il suv, senza alcun contrassegno che ne giustifichi la presenza, occupa quasi due spazi nel parcheggio del supermercato, due spazi comodi, vicini all’ingresso, appetibili, peccato che si tratti di posti riservati ai disabili.

E’ solo la punta dell’iceberg di una serie di comportamenti che definire incivili è pura cortesia.

Spesso, accompagnando mia madre a fare una passeggiata, con la sua sedia a rotelle, trovo gli scivoli che mi permetterebbero di scendere agevolmente dal marciapiedi occupati da automobili parcheggiate lì “solo per qualche minuto”, “perché devo fare una commissione urgente”, ” perché non c’è altro spazio”o anche semplicemente senza alcuna giustificazione.

Altre volte trovo lo scivolo intasato da un gruppetto di persone che chiacchierano animatamente e mi guardano storto se ho l’ardire di disturbare la loro conversazione sui massimi sistemi, quando gentilmente (lo giuro) chiedo di passare.

Se non riusciamo ad avere un po’ di attenzione e di rispetto per chi è in difficoltà, come se la difficoltà fosse una colpa, siamo proprio diventati brutti e cattivi.

Brunate

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, ecco perché mi lamento, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.