La prima settimana.

E’ (già) passata la prima settimana di scuola, una settimana un po’ in salita perchè riprendere non è mai facile.

Con la terza è stato un ritrovarsi, un riprendere un discorso interrotto solo dalle vacanze estive che sembrano passate in un soffio, certo i ragazzi sono un po’ più alti, un po’ più “grandi”, ma sono sempre gli stessi ragazzi, un po’ curiosi, un po’ rumorosi, intelligenti quanto basta, capaci di dimostrarsi incredibilmente maturi e, solo un attimo dopo, ancora irrimediabilmente bambini.

La prima invece è tutta una scoperta reciproca: ci parliamo, ci osserviamo, impariamo a conoscerci, li guardo con le teste chine impegnati nel test d’ingresso di storia e provo una grande tenerezza.

Come ogni anno prendo le misure al mio lavoro, cerco i modi per coinvolgere i ragazzi, per risvegliare il loro interesse e la loro curiosità, per far loro comprendere che imparare è l’esperienza più bella del mondo.

E lunedì si ricomincia.

cavenago scuola

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, i giorni della scuola, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.