Archivi del mese: Febbraio 2017

Venezia e Carnevale.

Sarà per le bancarelle con le maschere appese in ogni stagione dell’anno, ma a Venezia pare di respirare sempre il clima di Carnevale. A Carnevale però è un’altra cosa: la stazione e il ponte di Calatrava (o meglio il Ponte … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, personali | Lascia un commento

Il treno.

Ieri siamo andati a Venezia per il Carnevale, ma il Carnevale e persino Venezia erano un pretesto per viaggiare su un treno speciale (organizzato dall’associazione “Ferrovie Turistiche Italiane”), un treno con i vagoni grigio scuro, con gli scompartimenti per otto … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Il vero spirito sportivo.

Sta diventando virale un video che racconta la gara di un fondista venezuelano, Adrian Solano, ai campionati mondiali di Lathi in Finlandia. L’atleta, impacciato in modo quasi “fantozziano”, esce dai blocchi di partenza e sembra non riuscire a stare in equilibrio, … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, persone e personaggi | Lascia un commento

Figli delle stelle.

In molti racconti di fantascienza spesso è narrato un viaggio interplanetario, un viaggio lunghissimo che dura anni e anni con gli astronauti che attraversano lo spazio in una sorta di animazione sospesa per poi risvegliarsi a decine di anni luce … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, in biblioteca, personali | Lascia un commento

Il tempo e i sogni.

Quando i miei ragazzi sono un po’ irrequieti e chiacchierano e si distraggono perdendo tempo, come purtroppo succede abbastanza spesso, di solito interrompo la lezione e faccio una “tirata” che sortisce l’effetto di riportare il silenzio tra i muri dell’aula. … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

Passi silenziosi.

Mi affascinano le architetture sobrie, mi affascinano i palazzi antichi dai portici eleganti dove le colonne si susseguono in un gioco di luci ed ombre. Mi piace passeggiare sotto le volte, soprattutto quando in giro non c’è nessuno, e il … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Pulizie di (quasi) primavera.

Il portatile nuovo è sul tavolo, lustro e velocissimo anche perché inesorabilmente vuoto. A poco a poco carico i programmi che sono abituata ad usare, le icone familiari compaiono sulla barra del desktop. Di fianco c’è un hard disk esterno … Continua a leggere

Pubblicato in computer, così è la vita, passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Le cattive abitudini.

Basta camminare per strada per osservare tantissimi, giovani e meno giovani, con la testa china e gli occhi puntati sullo schermo dello smartphone, intenti a leggere un messaggio, a chattare, a condividere foto incuranti di ciò che accade intorno, del … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, personali | Lascia un commento

Primi tepori.

Esco di casa, senza guanti, senza cappello, l’aria è tiepida e piacevole e finalmente cammino non per andare da qualche parte o per sbrigare qualche commissione, ma per il gusto di camminare. Attraverso il parco  ancora vuoto, non è ancora … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

Un attimo di respiro.

Ogni giorno, dopo il suono dell’ultima campanella della giornata, gli insegnanti dell’ultima ora si ritrovano in aula professori per riporre i libri nei cassetti, per sistemare le ultime “sudate carte”, per respirare un po’. Capita spesso di indugiare, magari per … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, personali | 1 commento