La fabbrica di via Lipowa.

Al numero quattro della via Lipowa, nel quartiere industriale al di là della Vistola, vicino al ghetto sorge una fabbrica storica che un tempo si chiamava “Deutsche Emaillewarenfabrik” e che, dopo la celebre pellicola di Spielberg, per molti è diventata semplicemente la fabbrica di Oskar Schindler.

Per chi ha visto il film è abbastanza emozionante trovarsi davanti alla facciata dell’edificio, ma l’emozione diventa ancora più forte quando si entra all’interno e si visitano le sale di un museo che racconta la storia dell’occupazione nazista di Cracovia.

Il percorso parte da una città elegante e sorridente vista attraverso gli occhi di un fotografo che, nel suo studio, immortala volti sereni, guardi spensierati, abiti della festa.

Poi la situazione precipita e le sale, attraverso immagini, luci, suoni e allestimenti coinvolgenti, raccontano l’occupazione della città, la creazione del ghetto, le deportazioni, il campo di Płaszów, l’atmosfera cupa e opprimente, le svastiche e le divise tirate a lucido e, sullo sfondo, la vita quotidiana che cerca di mantenersi umana.

La vicenda di Schindler e dei “suoi” ebrei resta un po’ sullo sfondo, come è giusto che sia, è una storia tra le storie.

E’ un museo assolutamente da non perdere.

Cracovia - Fabbrica di Oskar Schindler

Cracovia - Fabbrica di Oskar Schindler

Cracovia - Fabbrica di Osker Schindler

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, così è la vita, mondo di celluloide, passato (quasi) remoto, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.