Non solo giovani e belli.

Sono ragazzi giovani, visto che frequentano una quarta del Liceo Scientifico “A. Banfi” di Vimercate e sono anche belli, perchè a quell’età è veramente difficile non esserlo, ma non sono solo giovani e belli, sono anche competenti e incredibilmente seri.

Ci accompagnano, in occasione della festa patronale, a visitare gli affreschi della chiesetta di Santa Maria in Campo, strappati negli anni sessanta e collocati nella chiesa parrocchiale di Cavenago di Brianza, con una punta di emozione e tanto entusiasmo, l’entusiasmo di chi sa di aver svolto un lavoro importante di conoscenza e di recupero di una tradizione culturale antica, spiegano i dipinti con uno stile quasi “professionale” che mi strappa un sorriso.

Mi emoziona incontrare nel gruppetto uno dei miei “ragazzi” che ora,  distanza di soli tre anni dalla fine della terza media, mi appare come un giovane uomo, sicuro di sé, consapevole, impegnato.

E’ bello vederli così seri, ma anche scanzonati, allegri come lo sono i ragazzi di quell’età, ma attenti e precisi.

E’ bello intravvedere dietro le loro parole un percorso di crescita e un’esperienza di studio e di lavoro.

Cavenago

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, i giorni della scuola, impara l'arte, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.