Archivi del mese: Settembre 2016

Mestieri.

La Medina di Marrakech è tutta un brulichio di persone, venditori e compratori, artigiani seduti sulla porta della loro piccola bottega intenti a svolgere mille mestieri, sarti impegnati in piccole riparazioni, dietro la loro macchina per cucire, antiquata come quella che usava … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, personali, persone e personaggi | Lascia un commento

Non ci sono più le mezze stagioni.

Fino a qualche anno fa la festa patronale, che cade la prima domenica di ottobre, si svolgeva in una atmosfera autunnale, freddina e uggiosa, spesso guastata dalla pioggia. Dagli armadi uscivano impermeabili e vestiti di lana, cosa che diffondeva nell’aria … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | 2 commenti

Un mese dopo.

E’ passato quasi un mese dalla fine delle vacanze, poco più di un mese dal mio ritorno a casa dopo il viaggio, veloce, ma intenso, in Marocco e i miei occhi hanno perso l’impressione di quella luce, il mio naso … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, fotografia, personali | Lascia un commento

Insolito.

Quest’anno per le “Ville aperte in Brianza 2016” abbiamo scelto di non visitare qualche dimora fastosa, ma di farci guidare in un percorso attraverso Vimercate per scoprire la sua storia attraverso le labili tracce che ancora sopravvivono nel tessuto urbano. … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, personali | Lascia un commento

Ville aperte in Brianza 2016.

Puntuale, poco dopo la fine delle vacanze, a scuola appena iniziata, quando l’autunno è ancora solo sul calendario torna la manifestazione “Ville aperte in Brianza” che, come sempre, offre la possibilità di conoscere un po’ meglio questo territorio ricco di … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, personali | Lascia un commento

Suggestione.

Sono stata spesso a visitare il villaggio operaio di Crespi d’Adda per una uscita didattica quando il chiasso gioioso dei ragazzi spezza il silenzio ovattato delle vie che corrono lungo la fabbrica, o per una passeggiata solitaria, magari in un pomeriggio … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, chi è di scena, personali | Lascia un commento

Non guardiamo i voti!

Dallo scorso anno, nell’ambito di quella che viene definita con un’espressione un po retorica la “dematerializzazione” della pubblica amministrazione, dai nostri cassetti sono spariti i registri cartacei e tutte le valutazioni e le annotazioni vengono riportate sul registro elettronico con … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

La pioggia all’improvviso.

Dopo un inizio di settembre tanto caldo e soleggiato da far invidia al mese di luglio è arrivata la pioggia e, con la pioggia, la temperatura è crollata di colpo. Intendiamoci: non ho alcuna fretta che arrivi l’autunno, ma la … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

Il coraggio e la gioia.

Avrebbe voluto gareggiare a Londra quattro anni fa, ma era troppo piccola, questa splendida ragazza di diciannove anni con gli occhi chiari e limpidi, con il sorriso contagioso che fa dimenticare il corpo devastato da una malattia crudele e ha dovuto … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, personali, persone e personaggi | Lascia un commento

Emoticon ed emozioni.

Parliamo di comunicazione oggi in classe e loro, i campioni mondiali della comunicazione digitale (nel senso che digitano alla velocità della luce con i pollici, sullo schermo dello smartphone, senza neppure guardare ciò che scrivono) non sono molto propensi ad … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, personali | 1 commento