Altrove.

Ho un’anima vagabonda che si tranquillizza solo quando sono in viaggio, o quando organizzo un viaggio (che magari non farò mai, ma comunque mi piace pensare di farlo), o quando torno da un viaggio e disfo la valigia, e scarico le foto e ritorno, con i miei pensieri, ai luoghi, ai sapori, ai colori, ai suoni.

Mi piace salire su un treno e guardare il mondo scorrere veloce dal finestrino, mi piace salire su un aereo, allacciare le cinture, ascoltare con un po’ di impazienza le istruzioni delle assistenti di volo (e meno male  che c’è la distrazione della mimica) e aspettare che l’aereo guadagni il cielo e il paesaggio si spalanchi laggiù come un’enorme carta geografica.

Mi piace arrivare in una nuova città, immergermi in strade sconosciute, sentire parole di dialetti e lingue estranee, riempirmi gli occhi di monumenti e paesaggi.

Mi piace cercare di conoscere e di capire.

Istanbul

 

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.