Nubi e neve.

E’ neve primaverile, molle e cedevole sotto i piedi, si fa fatica a camminare perchè è una continua lotta per mantenere l’equilibrio, per non sprofondare di colpo fino al polpaccio.

Ma il sole è così caldo, i cielo così azzurro, il panorama, che si stende a perdita d’occhio, così bello che vale la pena di fare un po’ di fatica, basta fare le cose con calma, senza fretta, senza strafare, basta fermarsi ogni tanto e guardarsi intorno per stare bene.

Le mie montagne, come sempre, riescono a riconciliarmi con me stessa e con i mondo: le piccole ansie, le preoccupazioni, i cattivi pensieri spariscono e dentro resta solo la gioia e il desiderio di bellezza e di pace.

Guardo le montagne innevate all’orizzonte, mi sorprendo a cercare infinite forme nele nubi che sembrano sfiorare i rami di un albero e il cuore diventa un’isola di quiete.

Piani di Artavaggio - Marzo 2016

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, le mie montagne, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.