Il profumo dell’amore.

Mi ha commosso fino alle lacrime la storia di un anziano contadino giapponese il quale, per aiutare la moglie ad uscire dalla depressione sopravvenuta dopo la cecità causata dal diabete, ha coltivato un immenso giardino fiorito così da permetterle di sentirne il profumo.

Ora il giardino è meta di turisti e curiosi, ma mi piace pensare che la gente non visiti la piccola fattoria solo per fotografare la distesa di fiori, ma anche per vedere, da vicino, il frutto di un amore così grande e gratuito, che si traduce in gesti piccoli, ma ricchi di significato e di poesia, come coltivare con attenzione e dedizione migliaia di piantine.

E come deve sentirsi amata la signora per cui questa meraviglia è stata creata.

Se qualcuno si chiede che profumo abbia l’amore, questa può essere la risposta.

ciliegio

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, personali, persone e personaggi. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.