Archivi del mese: Dicembre 2014

La porta chiusa.

Tra poche ore chiuderò definitivamente la porta su questo 2014. E’ stato un anno difficile, trascorso per buona parte accanto ad un letto d’ospedale, in un’altalena crudele di speranze e di tristezza, ma è stato anche un anno bellissimo, l’ultimo … Continua a leggere

Pubblicato in personali | 2 commenti

Dopo la neve.

Dopo una nevicata  mi piace uscire di casa, anche se il freddo è pungente, anche se la notte scende troppo presto, mi piace camminare sulla neve fresca, morbida, dove si affonda senza rumore, mi piace spingermi fuori dal paese, dove … Continua a leggere

Pubblicato in le mie montagne, personali | Lascia un commento

La neve all’improvviso.

Questa mattina ho aperto le persiane e. all’improvviso, ho visto la neve, piccoli fiocchi leggeri che danzano nell’aria e si posano, delicati e quasi indifferenti sui rami spogli, sulle foglie secche, sulle piante del mio balcone che non si sono … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, le mie montagne, personali | 1 commento

Passeggiando per Milano.

E’ da tantissimi anni che non mi capitava di trascorrere a Milano il pomeriggio del giorno di Natale, ma ieri, un po’ per uscire di casa (e dal paese), un po’ per fare compagnia ai miei zii che altrimenti avrebbero … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, Milano nel cuore, personali | 5 commenti

La forza delle parole.

Tante volte, di questi tempi, ma anche in passato, ho avuto la tentazione di chiudere questo blog, su cui scrivo ormai da più di otto anni, un po’ per stanchezza, ma soprattutto perché, di tanto in tanto, ho l’impressione che … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | 2 commenti

Silenziosamente.

Silenziosamente mi è scivolato dentro un senso di vuoto che non conoscevo, proprio oggi che è la vigilia della festa più amata: è come un dolore sordo che mi pesa sul cuore e se ne sta lì, continuo. Me lo … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | 2 commenti

Nonni in festa.

La settimana che precede il Natale, nella casa di riposo dove vive mia madre, è tutta un susseguirsi di festeggiamenti: di solito si comincia con i piccoli della scuola dell’infanzia che inanellano canzoncine natalizie con tanta grazia da mandare gli … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita | 2 commenti

Natale è (anche) un ricordo.

Natale è il ricordo di mio padre che, alla sera della vigilia, convince un negoziante a riaprire il suo negozio di giocattoli per potermi regalare, al mio primo Natale, un cagnolino di stoffa (con il quale avrei condiviso le mie … Continua a leggere

Pubblicato in passato (quasi) remoto, personali | 1 commento

Un po’ più buoni.

Oggi, all’ufficio postale, un signore incastrato dietro di me in una coda chilometrica, tra lo sbuffare generale e i brontolii un po’ ringhiosi degli astanti, ha sussurrato “E’ Natale: dobbiamo essere tutti un po’ più buoni”, mentre procedevo (lentissimamente del … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento

Per strada.

Capita, girando per le vie del centro, intorno al Duomo o verso il Castello Sforzesco, di imbattersi in mimi, abbigliati con costumi fantasiosi, musicisti (alcuni dei quali veramente gradevoli) e personaggi impegnati in numeri di destrezza, giocolieri. Sono gli artisti … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento