Gesti.

Un pontefice che sale la scaletta dell’aereo portandosi una cartella da vecchio professore o che si china a raccogliere la borsetta di una fedele.

Il duca di Cambridge (secondo in linea di successione al trono inglese) che, in maniche di camicia, sistema il seggiolino del figlioletto neonato sul sedile posteriore dell’auto poi si siede al volante, allaccia la cintura e parte.

Si dirà che sono gesti normali, ma se le persone che li compiono non sono persone “normali” allora forse è il segno che qualcosa sta mutando.

Forse si tratta di gesti studiati, ma hanno tutta la freschezza della spontaneità e per questo stupiscono, per la oro inusuale “normalità”.

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita, persone e personaggi. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.