Digitalizzando.

Udite, udite:  da settembre entreranno in vigore i registri digitali.

Basta con i quintali di carta, basta con i vecchi registri (branditi come una clava nella quotidiana impari lotta tra insegnanti e studenti), basta con l’appello fatto scorrendo l’indice lungo una teoria di nomi.

La scuola italiana finalmente si modernizza.

Peccato che, come al solito, si tenti di fare le nozze con i fichi secchi: se non ci sarà, da settembre, un pc (o un tablet) su ogni cattedra gli insegnanti dovranno munirsi di un numero spropositato di fogli e foglietti dove prendere appunti provvisori che poi dovranno riversare, in un secondo momento, nel computer preposto alla bisogna allogato, immagino, in aula professori (logicamente non in orario di servizio).

E che dire delle prove di evacuazione?

Bisognerà fare l’appello dei presenti a memoria? o trascinarsi appresso il pc?

Qualche dirigente paventa anche una scarsa dimestichezza con il mezzo da parte del personale docente (il che non è del tutto escluso), ma io temo che il vero problema sia infrastrutturale.

Chi mi conosce sa che non ho problemi nell’uso del computer, sa che ho imparato a gestire la Lim con entusiasmo, sa che ormai leggo praticamente solo e-book (anche a scuola): in sostanza io sono una fautrice delle “nuove” tecnologie, ma solo quando mi semplificano la vita.

Se me la complicano o mi obbligano ad un lavoro supplementare il mio gradimento crolla.

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in computer, i giorni della scuola. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.