Ma i Puffi non c’erano.

Quando ero bambina, una volta, andai con mia madre a trovare una sua amica in una zona un po’ periferica, dalle parti di Piazzale Istria a Milano: ero molto piccola e ho dei ricordi molto confusi, ma, per molti anni, ho continuato rivedere la scena dell’amica di mia madre che si affacciava da una finestrina posta sul tetto della casa, solo che la casa aveva la forma di un fungo con il gambo tondo e il cappello punteggiato di macchie bianche (stile ammanita muscaria).

Per molto tempo ho continuato a pensare che si trattasse della fantasia di una bimba molto piccola e molto creativa, allevata a pane e fiabe.

Invece, qualche tempo fa,  ho scoperto, sfogliando  un libro di vecchie foto di MIlano, che il quartiere con le casette a forma di fungo esisteva davvero e si chiamava “Maggiolina“.

Domenica, trovandomi nei paraggi, ho deciso di vedere se le casette della mia infanzia esistevano ancora: i funghi non ci sono più, ma sono restate delle piccole abitazioni a forma di zucca, graziosissime, che risalgono al 1946.

Non riesco a immaginare cosa passasse nella testa del progettista delle piccole unità abitative tuttavia mi fa sorridere l’idea che una decina di anni prima che comparissero i Puffi le loro casette erano già lì, nei miei sogni di bambina.

Milano - Maggiolina

 

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in appunti di viaggio, Milano nel cuore, passato (quasi) remoto, personali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.