Archivi del mese: Marzo 2013

Il sepolcro vuoto.

Per chi non crede, per chi non ha incontrato nella vita il dono (perchè di questo si tratta) della fede, questa domenica è un giorno come gli altri, con l’unico vantaggio del supplemento di festa di domani. E nessuna parola, … Continua a leggere

Pubblicato in personali | Lascia un commento

Ehi! Dico a te.

Sì, sto parlando proprio con te, con te che seduto alla tua scrivania, dove trascorri operosamente la tua dura giornata di lavoro (logicamente in un’impresa privata, perchè quelli del “pubblico” non lavorano e, tanto meno, “operosamente”), inondi la tua pagina … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

Con le scarpe da tennis.

Te ne vai lassù con la tua allegria un po’ triste, con la tua Milano nel cuore, con le tue scarpe da tennis. Buon viaggio Enzo. …e grazie

Pubblicato in Milano nel cuore, personali, persone e personaggi | 1 commento

Sei proprio un allocco.

Si badi bene: non ho intenzione di offendere nessuno (anche se il nervosismo e la stanchezza accumulati negli ultimi giorni mi potrebbero spingere ad usare termini tutt’altro che gentili). Più semplicemente standomene qui, seduta sulla mia poltrona con vista sul … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, le mie montagne, personali | Lascia un commento

Senza Governo.

L’ultima proposta del (non) leader dei pentastellati (l’espressione “grillini” la trovo repellente) è che il Paese , come è successo in Belgio, vada avanti senza un esecutivo, ma semplicemente con l’attività parlamentare. Ora, a parte il non trascurabile fatto che … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri | Lascia un commento

Ogni tanto…

Sono giornate un po’ tese, con un occhio puntato sulla situazione politica sempre più bloccata e tetra, con la primavera che non ne vuol sapere di decollare, con un vago senso di malessere che non se ne vuole andare. Sono … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola, personali | Lascia un commento

Tempi duri per l’elettore.

Nel nostro Paese, dal fatidico 2 giugno del Referendum istituzionale, si è quasi sempre votato nelle mezze stagioni, il voto non è mai (o quasi mai) stato troppo freddo o troppo caldo: nei mesi invernali non è bello, soprattutto per … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, ecco perché mi lamento | Lascia un commento

Anche questa è Milano.

Oggi ho partecipato ad una giornata di studio in Università Bocconi (un convegno dal titolo: “Art. 34 – “La scuola è aperta a tutti” I Bisogni Educativi Speciali e le risposte della scuola”) del quale parlerò più diffusamente in un’altra … Continua a leggere

Pubblicato in i giorni della scuola, Milano nel cuore, personali | Lascia un commento

Per dirla tutta.

Se c’è un aspetto che proprio non sopporto del M5S e del suo Leader è la storpiatura dei nomi degli avversari politici: mi sembra un esercizio poco serio e poco divertente. Comprendo (o, per meglio dire, comprendevo) che i soprannomi … Continua a leggere

Pubblicato in ecco perché mi lamento | Lascia un commento

E’ ufficiale.

Mentre fuori ci sono tentativi di pioggerellina dall’aspetto novembrino e sulle montagne intorno c’è di nuovo aria di neve ho un disperato bisogno di primavera. E’ meglio che si dia una mossa.

Pubblicato in così è la vita, personali | Lascia un commento