Messaggi criptici.

Il professor De Mauro ha lanciato l’allarme sulla bassissima competenza nella lettura che affligge, a suo dire, molti italiani.

Secondo due recenti studi internazionali “soltanto il 29% degli italiani è in possesso degli strumenti linguistici per padroneggiare l’uso della lingua italiana“.

Effettivamente anch’io, benchè abbia qualche dimestichezza con l’italico idioma, ogni tanto mi trovo in difficoltà davanti a qualche messaggio che riesco a leggere, ma che stento a decifrare.

Come questo per esempio…

cartello

Quale sarà l’oscuro significato del testo?

Ci sono piastrelle nuove di zecca?

Oppure sono conservate nel banco frigo?

Info su Sciura Pina

Sono una ultrasessantenne, milanese, ex insegnante di lettere ora felicemente in pensione, mamma e casalinga a tempo perso. Amo la lettura, la fotografia. la montagna, il cinema, la buona cucina e viaggiare, soprattutto nella vecchia Europa. Sono curiosa, abbastanza anticonformista, mi piace osservare la realtà e farmi un'idea su tutto ciò che mi circonda. Se vuoi contattarmi scrivi a: sciurapina@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in così è la vita. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Messaggi criptici.

  1. Pietro Speziali scrive:

    È evidente che si tratta di piastrelle appena lavate e quindi “fresche” in questo senso. Tanto più che c’è il cartello di “pavimento bagnato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.