Archivi del mese: Novembre 2011

Compro una vocale.

Dopo aver trascorso un po’ del mio tempo a cercare di redigere il P.d.P. di un allievo D.S.A. con problemi di A.D.H.D., mi guardo allo specchio preoccupata e mi trovo a tentare di ricordare quando abbiamo iniziato a non chiamare … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, i giorni della scuola | Lascia un commento

Peppino, sangue pazzo.

La scorsa settimana, al termine di un lungo percorso sulla mafia che ha i visto i ragazzi impegnati nella lettura de “Il giorno della civetta” e di testi di Falcone, Borsellino e Nando Dalla Chiesa oltre alla visione, emozionante ed … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, i giorni della scuola | Lascia un commento

Che bello!

La gita a Crespi  (di cui ho parlato nel post precedente) ha avuto il suo naturale prologo nella visita della Centrale Taccani di Trezzo sull’Adda, l’edificio, costruito per volontà dello stesso Crespi, che si adagia sull’ansa del fiume con la … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, così è la vita, i giorni della scuola | Lascia un commento

I figli della precarietà.

Come ogni anno le prime brume portano la visita guidata al villaggio operaio di Crespi d’Adda: la meta è così vicina e, tra una rivoluzione industriale e l’altra, le classi terze (e i rispettivi insegnanti) non riescono a sottrarsi a … Continua a leggere

Pubblicato in così è la vita, diritti e doveri, i giorni della scuola | 2 commenti

Silenzio (ogni tanto).

Per una settimana non ho scritto nulla: è stata una settimana frenetica, con riunioni tutte le sere, poco tempo per leggere i giornali e per riflettere. E’ stata anche una settimana in cui è capitato molto: un nuovo governo che … Continua a leggere

Pubblicato in personali | Lascia un commento

Giornate così.

Oggi è stata una giornata piena di incontri, di parole importanti, di idee, di pensieri, ma anche di condivisione. Giornate così ti fanno amare la vita.

Pubblicato in così è la vita | Lascia un commento

E’ nato (2).

L’8 maggio 2008 titolavo così (E’ nato) il post dedicato al nuovo governo che aveva visto la luce dopo parecchi giorni di consultazioni e accordi. Allora si trattava di un gruppo formato da ventuno ministri, dei quali dodici con portafoglio … Continua a leggere

Pubblicato in diritti e doveri | Lascia un commento

Gli elefanti se ne vanno.

Milano ha ospitato, negli ultimi due mesi, una pacifica e coloratissima invasione di cuccioli di pachiderma: la “Elephant Parade Milano 2011” . Ottanta sculture variopinte ed allegre, piazzate nei punti strategici della città, hanno attirato la sorridente curiosità di passanti … Continua a leggere

Pubblicato in appunti di viaggio, impara l'arte, Milano nel cuore | Lascia un commento

Nostalgia, nostalgia canaglia.

Chiedete ad un ragazzino di oggi cosa lega una penna ad una audiocassetta, se il ragazzino è sveglio vi dirà, tutto orgoglioso, che la penna serve per scrivere il titolo sull’etichetta adesiva. Noi, i vecchi (trentenni inclusi), sappiamo benissimo che … Continua a leggere

Pubblicato in passato (quasi) remoto, personali | Lascia un commento

Lacrime e sangue.

“Dico al Parlamento come ho detto ai ministri di questo governo, che non ho nulla da offrire se non sangue, fatica, lacrime e sudore. Abbiamo di fronte a noi la più terribile delle ordalìe. Abbiamo davanti a noi molti, molti … Continua a leggere

Pubblicato in diritti e doveri | 1 commento